Amelia

Amelia tra storia e mito

Molti ma molti anni prima che Romolo agguantasse l’aratro per fondare quella che sarebbe diventata la capitale del mondo e ancora molti ma molti anni prima che Tirreno si decidesse a lasciare la Lidia distrutta dalla carestia per colonizzare le terre degli Umbri, pare che un tale Ameroe, buon uomo venuto da lontano, curioso e cortese, volesse stabilirsi con la sua carovana di mogli e figli a carico in un luogo tranquillo dove poter crescere e prosperare in santa pace – in santa pace! Beh, all’epoca i santi non erano stati ancora inventati ma certo è che la terra di mezzo di quella che sarebbe stata l’Italia aveva tutte le caratteristiche per diventare la più devota delle regioni e il più sereno dei territori…
Umbria misteriosissima, Umbria santissima, Umbria coltissima, Umbria verdissima. E sconosciuta. E arcaica. E mistica. E nondimeno sanguigna, agreste, quasi selvatica.

icon_pdf
clicca qui per scaricare il pdf

http://www.lagabelletta.it/wp-content/uploads/2016/06/Amelia-n_001.png
http://www.lagabelletta.it/wp-content/uploads/2016/06/Amelia-n_002.png
http://www.lagabelletta.it/wp-content/uploads/2016/06/Amelia-n_003.png
http://www.lagabelletta.it/wp-content/uploads/2016/06/Amelia-n_004.png
http://www.lagabelletta.it/wp-content/uploads/2016/06/Amelia-n_005.png
http://www.lagabelletta.it/wp-content/uploads/2016/06/Amelia-n_006.png
http://www.lagabelletta.it/wp-content/uploads/2016/06/Amelia-n_007.png
http://www.lagabelletta.it/wp-content/uploads/2016/06/Amelia-n_008.png

WordPress Video Lightbox